AVPS- misura al ricevimento vino con pompa autoadescante

L’impianto viene installato nella zona ricevimento vino della cantina.
L’impianto è un sistema di misura volumetrico conforme alla direttiva MID 2014/32/UE MI-005.
L’impianto è realizzato in due modelli: portata da 24.000 litri/ora e portata da 30.000 litri/ora ed è sanitizzabile in ciclo CIP.
 
L’impianto può essere dotato dei seguenti accessori opzionali:
  • ruote e maniglione
  • stampanti
  • sonda temperatura
  • sonda pH
  • prelevatore di campioni
  • magazzino refrigerato per la raccolta automatica dei campioni
  • software per gestione carico/scarico dati
  • interfacciamento con i PLC di gestione dello stabilimento, con il sistema di supervisione o con il centro di calcolo aziendale per il trasferimento di segnali o dati

 

Grazie alla semplicità di utilizzo, alla possibilità di spostamento e alla precisione della misura del vino ricevuto, il sistema si presta per essere installato nella zona ricevimento di piccoli/medie cantine.
La possibilità di effettuare la stampa del valore del vino misurato, di effettuare un campione rappresentativo, di rilevare la temperatura sono caratteristiche significative dell’impianto AVPS.
 
Vantaggi:
  • Misura il volume del vino con un’elevata precisione e senza conversioni (Accuratezza reale dello strumento migliore dello 0,2%)
  • Viene misurato solo il vino che entra in stabilimento
  • Non necessita di battente positivo in quanto la pompa è autoadescante;
  • Tutta la strumentazione è tarabile conforme alle normative ISO;
  • In caso di temperature o acidità alta può essere interrotto il carico del vino
  • Il valore misurato viene stampato sulla bolla di carico
  • Può essere interfacciato con i PLC aziendali  
 
Benefici:
  • Facile da installare, non richiede vani interrati o seminterrati;
  • Evita l’installazione e la gestione di una pesa;
  • Paghi solo la quantità di vino che ricevi
  • È uno strumento che tutela l’acquirente e il venditore
  • Evita di inglobare aria nel vino durante il caricamento
  • Effettua una degassificazione del vino migliorandone la qualità
  • Riduce il tempo di scarico di una cisterna evitando le operazioni di pesa;
  • Porta ad un risparmio di manodopera per l’alta automazione delle operazioni;
  • Non ci sono costi di modifica autocisterne;
  • Traccia e trasmette tutte le operazioni eseguite;